was successfully added to your cart.

Come dice Carla Gozzi, “vagare con un colorito a metà tra un gamberone e un lampone maturo non è chic” e comunque per evitare macchie solari o assai più gravi malattie della pelle è importante proteggerla.

Per assorbire il principio attivo di una crema solare e quindi attivare la protezione, va messa almeno mezz’ora prima di esporsi al sole, riapplicata ogni due ore e ogni volta che ci si bagna. Ovviamente ognuno utilizzerà la protezione più idonea al proprio fototipo, ma è bene sapere che in commercio esistono prodotti performanti che oltre a proteggere svolgono anche azione drenante, o snellente, o anti invecchiamento che vengono attivate proprio dai raggi del sole.

Non dimenticate che il solare va applicato anche in ogni zona anche nascosta che spesso trascuriamo incorrendo poi in arrossamenti o scottature insidiose. Ricordiamoci anche che le macchie cutanee sono spesso scatenate proprio dai raggi solari, quindi se siete soggette a questo tipo di insidia, non dimenticate di applicare la protezione solare anche in città, prima del vostro trattamento anti macchia.

Ed infine, la sera, dopo la doccia applichiamo sempre il dopo sole lenitivo, ed una crema idratante che contrasta le rughe. Nutriranno la nostra pelle, combatteranno la disidratazione e renderanno la nostra abbronzatura sana e luminosa.