was successfully added to your cart.

Dopo Parigi, Londra, Shanghai, Dubai, Berlino, New York, Toronto, Mosca, Tokyo e Barcellona, la mostra «Lingerie française» fa tappa a Milano dove resterà in scena fino al 5 agosto.

Organizzata da Promicor, l’associazione per la promozione delle aziende manifatturiere della corsetteria francese, la mostra, inaugurata il 23 luglio, è allestita su una superficie di 300 metri quadrati all’interno del padiglione francese nell’ambito di Expo 2015.

Tema centrale della mostra è il mondo dell’industria della corsetteria francese, illustrato attraverso il lavoro, anche d’archivio, di note firme come Chantelle, Aubade, Simone Pèréle, Lise Charmel, Maison Lejaby, Lou, Barbara, Princesse Tam Tam ed Empreintei.

Sviluppata attraverso quattro temi, creatività, rispetto dell’ambiente, abilità e innovazione e seduzione, l’esposizione rientra in un piano di promozione dell’industria dell’intimo made in France. «L’esposizione nasce dal desiderio dei più importanti produttori di lingerie francese di rivelare la loro lunga storia e dimostrare così il loro expertise unico», ha raccontato a MFF Catherine Örmen, curatrice della mostra, «undici brand ci hanno aperto i loro archivi, dove abbiamo scoperto un patrimonio molto diverso da quello che si può vedere nei musei.

Negli archivi c’è la lingerie quotidiana, quella indossata da milioni di donne in tutto il mondo. Così abbiamo potuto viaggiare indietro nel tempo, attraverso immagini ed elementi di lingerie conservate negli anni, e abbiamo ora il privilegio di raccontare questa storia attraverso questa esposizione, che ha già ottenuto un grande successo di pubblico nelle precedenti tappe».

Nel 2016 la mostra sbarcherà negli Usa, a Los Angeles e Chicago.

Ti serve aiuto?
Ti serve aiuto?
Domande, dubbi, problemi? Siamo qui per aiutarti!
In connessione...
Nessuno dei nostri operatori è disponibile in questo momento. Ti possiamo aiutare scrivendoci un messaggio tramite il form contatti che trovi nel menù "Contatti"
I nostri operatori sono impegnati. Per favore, riprova più tardi
Hai domande? Scrivici!
:
:
Questa sessione di chat è terminata